Prorogati i termini per il taglio boschivo

Si comunica che con determinazione del Responsabile dell’Area Forestazione n. 131 del 19.03.2018 l’Unione di Comuni Montana Lunigiana concede una proroga di 15 giorni ai termini di tempo previsti dall’art. 11 del Regolamento Forestale, D.P.G.R. n.48/R del 08/08/2003, Regolamento di attuazione della L.R. 21 marzo 2000, n.39 “Legge Forestale della Toscana”, per effettuare il taglio di utilizzazione dei boschi governati a ceduo ad eccezione dei boschi cedui di faggio trattati a sterzo e dei boschi cedui da avviare all’alto fusto. Tali termini verranno così rinviati:

  • 30 aprile per i boschi cedui posti ad altitudine inferiore a m 800 sul livello del mare
  • 30 maggio per i boschi cedui posti ad altitudine superiore a m 800 sul livello del mare

Tali termini sono riferiti esclusivamente al territorio di competenza dell’Unione di Comuni Montana Lunigiana.

2018-03-20T17:20:59+00:00 20 marzo 2018|Primo piano|

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi