Vincolo Idrogeologico in ambito forestale2018-08-30T13:27:36+00:00

Vincolo Idrogeologico in ambito forestale

L’attività svolta dall’ufficio è finalizzata a consentire a tutti i cittadini che devono provvedere ai tagli boschivi, alla trasformazione dei boschi, alla trasformazione dei terreni saldi in terreni soggetti a periodica lavorazione, alla realizzazione delle opere connesse al taglio dei boschi, di potersi rivolgere all’Unione di Comuni Montana Lunigiana per le rispettive dichiarazioni e/o autorizzazioni previste.

L’ufficio è competente per le attività e i procedimenti seguenti:
  • tagli boschivi
  • trasformazione dei boschi
  • trasformazione dei terreni saldi in terreni soggetti a periodica lavorazione
  • realizzazione delle opere connesse al taglio dei boschi (ad esempio viabilità forestale e o poderale e interpoderale)

L’Ente, per agevolare l’utenza, ha previsto l’apertura di punti di informazione e di consegna delle domande nella propria sede di Fivizzano e presso il comune di Villafranca in Lunigiana, nei seguenti giorni ed orari (attivi dal 26/02/2018):

MARTEDI’

8:00 – 12:30
14:00 – 16:30

MERCOLEDI’

10:00 – 13:00

GIOVEDI’

8:00 – 12:30
14:00 – 16:30

c/o Sede Unione di Comuni
Piazza De Gasperi , 17

FIVIZZANO

c/o Municipio – Piano terra
lato Piazza delle Foibe
VILLAFRANCA LUNIGIANA

c/o Municipio – Piano terra
lato Piazza delle Foibe
VILLAFRANCA LUNIGIANA

Nelle suddette sedi ed orari e’ anche possibile compilare direttamente le pratiche inerenti al vincolo idrogeologico attraverso un collegamento telematico.

In questo caso è necessario avere con sé la seguente documentazione:

  • Documento di identità o fotocopia chiaramente leggibile
  • Codice Fiscale del richiedente
  • Fotocopia della carta topografica 1:10.000 con individuazione della zona di intervento
  • Riferimenti catastali delle particelle oggetto di intervento (Foglio, n° particella, superfici catastali, superfici di intervento comune)
  • Contratto di vendita bosco in piedi (nel caso che il dichiarante non sia il proprietario o l’affittuario)
  • Autorizzazione dei proprietari con fotocopia del documento di identità e codice fiscale.
  • Altri allegati obbligatori secondo il regolamento forestale o il regolamento interno dell’Ente
  • N. 2 marche da bollo per autorizzazioni.
  • Dati identificativi, codice fiscale o partita IVA dell’operatore autorizzato all’esecuzione degli interventi.