BOLLETTINO DI VALUTAZIONE DELLE CRITICITÀ

Emissione di Giovedì, 18 Gennaio 2018, ore 12.07

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018

AREE INTERESSATE:

A1-Arno-Casentino
A2-Arno-Valdarno Sup.
A3-Arno-Firenze
A4-Valdarno Inf.
A5-Valdelsa-Valdera
A6-Arno-Costa
B-Bisenzio e Ombr. Pt
C-Valdichiana
E1-Etruria
E2-Etruria-Costa Nord
E3-Etruria-Costa Sud
F1-Fiora e Alb.
F2-Fiora e Alb.-Costa e G
I-Isole
L-Lunigiana
M-Mugello-Val di Sieve
O1-Ombr. Gr-Alto
O2-Ombr. Gr-Medio
O3-Ombr. Gr-Costa
R1-Reno
R2-Romagna-Toscana
S1-Serchio-Garf.-Lima
S2-Serchio-Lucca
S3-Serchio-Costa
T-Valtiberina
V-Versilia

Legenda criticità:       VERDE, GIALLO, ARANCIONE, ROSSO

PROVINCE INTERESSATE: AREZZO, FIRENZE, LIVORNO, LUCCA, MASSA-CARRARA, PISA, PISTOIA, PRATO

FENOMENI PREVISTI


oggi, giovedì, nuovo minimo in formazione sul Ligure con flusso umido e intensificazione dei venti di Libeccio e del moto ondoso. Domani, venerdì, non sono attese novità di rilievo.
VENTO: oggi, giovedì, fino alla prima parte della mattina di domani, venerdì, possibili forti raffiche di Libeccio sui crinali appenninici e sulle zone collinari che guardano l’Emilia-Romagna (aree R1, R2) e sull’alta Val Tiberina (area T).
MARE: oggi, giovedì, mare agitato a nord di Capraia e sul litorale centro-settentrionale.
Domani, venerdì, mare molto mosso o localmente e temporaneamente agitato al largo a nord di Capraia.

DESCRIZIONE DELLE CRITICITÀ PREVISTE:


Sulla base delle previsioni meteorologiche odierne e delle valutazioni dei possibili effetti al suolo effettuate, si prefigurano i seguenti scenari di criticità:

L – Lunigiana
Criticità previste: NESSUNA

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI


MAREGGIATE

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l’incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili localizzati e temporanei problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia con localizzate interruzioni della viabilità. Sono possibili problemi o danneggiamenti agli stabilimenti balneari e alle attività marittime. Sono possibili ritardi nei collegamenti marittimi. Si possono verificare situazioni di locale pericolo per la balneazione, per la navigazione da diporto e per le attività sportive.

VENTO

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l’incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario.
Sono possibili localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità. Sono possibili occasionali disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi.
Sono possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi.

 

 

RISCHIO IDROGEOLOGICO-IDRAULICO RETICOLO MINORE

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018
RISCHIO IDRAULICO RETICOLO PRINCIPALE

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018
RISCHIO TEMPORALI FORTI

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018
RISCHIO VENTO

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018
RISCHIO MAREGGIATE

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018
RISCHIO NEVE

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018
RISCHIO GHIACCIO

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Venerdì, 19 Gennaio 2018
2018-01-18T16:36:26+00:00 18 gennaio 2018|Protezione Civile|

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi